Agenzie di viaggio e turismo: richiesta di prenotazione della denominazione
( Il comune è tenuto a verificare, utilizzando i sistemi informativi messi a disposizione dallo Stato, che la denominazione prescelta non è uguale o simile ad altre adottate da agenzie già operanti sul territorio nazionale, fermo restando che non può, in ogni caso, essere adottata la denominazione di comuni, province o regioni italiane. urn:nir:regione.lombardia:legge:2015-10-01;27~art58 )

Iter

La denominazione richiesta non potrà essere utilizzata se, entro 90 giorni dalla data di prenotazione, non è stata presentata segnalazione certificata di inizio attività di agenzia di viaggio e turismo o per la variazione della denominazione dell'attività di agenzia di viaggio e turismo.

Durata massima del procedimento amministrativo
60 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Procura
L'istanza può essere presentata da un procuratore, che deve sottoscrivere la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa dal procuratore
Moduli da compilare e documenti da allegare
Richiesta di prenotazione della denominazione di agenzia di viaggio e turismo
Ultimo aggiornamento: 11/02/2021 14:46.28